PORTALE TURISTICO DEL COMUNE DI SORIANO NEL CIMINO
PORTALE TURISTICO DEL COMUNE DI SORIANO NEL CIMINO

Francesco Suriano

Francesco Suriano

Nato a Soriano nel 1549, Francesco è stato un compositore italiano di assoluto valore. Come molti suoi contemporanei dai natali non illustri, prese il nome dal luogo d’origine. Adolescente, si trasferì a Roma, ove a 15 anni è enumerato tra i “putti cantori” della cappella musicale di San Giovanni in Laterano.Negli anni seguenti fu alla scuola, prima di Giovanni Maria Nanini, poi dello stesso Giovanni Pierluigi da Palestrina, del quale è considerato fra i migliori discepoli. Dopo un periodo a Mantova alla corte dei Gonzaga (1583-4), ebbe la direzione di alcune fra le principali cappelle romane del tempo: San Luigi dei Francesi (1581), una delle cappelle di Santa Maria Maggiore (1587), S. Giovanni in Laterano (1589). Dopo una breve parentesi nel duomo di Tivoli, nel 1603 era di nuovo a Roma come maestro della cappella Giulia di San Pietro in Vaticano, ove rimase fino al 1620, quando fu pensionato “con il godimento dell’intero assegno” e, quindi, sostituito dal maestro Vincenzo Ugolini da Perugia. Morì a Roma nel 1621.