PORTALE TURISTICO DEL COMUNE DI SORIANO NEL CIMINO
PORTALE TURISTICO DEL COMUNE DI SORIANO NEL CIMINO

Chia

Chia

La parte del territorio comunale, oggi occupata dalla frazione di Chia, posta a circa 7 Km. dal paese, fu abitata fin dal periodo pre-etrusco, come dimostrano le numerose case ipogee, le tombe a grotta, le vasche e i pozzi disseminati nel territorio. Edificata su un colle di natura tufacea, ebbe, fin dal sec. Xlll, natura prettamente difensiva e rappresenta, ancora oggi, un tipico esempio d’urbanistica medievale con strette vie ed abitazioni, non di rado provviste di bastioni. L’antico feudo fu nel periodo medievale di proprietà della Camera Apostolica per poi essere da questa ceduto a varie famiglie fra le quali gli Orsini, i Guastapane, i Colonna fino, in età moderna, ai Lante Della Rovere ed ai Borghese. Il borgo conserva, oltre a numerose testimonianze del periodo medievale, ampie vestigia rinascimentali: le finestre di vari palazzi, il portale della chiesa parrocchiale della Madonna delle Grazie, ecc. Non lontano dal centro abitato sorgono, a cavaliere del torrente Vezza, vicino alla strada che conduce da Orte a Viterbo ed alla superstrada, le rovine del castello di Colle Casale, complesso edilizio medievale del quale sono visibili la cinta muraria e l’alta torre pentagonale con merli ghibellini.